Cessione del quinto con Directafin

888
Finanziaria: Directafin S.p.A.
Prodotto: Cessione del quinto
Tan %: 4.20
Taeg %: 5.71
Importo €: 28.000
Rata Mensile €: 305

La Cessione del quinto è un prestito finalizzato pensato per i Lavoratori Dipendenti a tempo indeterminato e per i Pensionati. Il finanziamento viene erogato in tempi brevi, può coesistere con altri prestiti ed essere concesso anche in caso di disguidi bancari pregressi.

Descrizione del Prodotto

Questa particolare tipologia di prestito ha diverse caratteristiche molto interessanti, che sono:

  • Non necessita di una specifica motivazione per richiederlo
  • Rimborso possibile anche in 120 rate
  • Rate mensili e tasso fisso per tutta la durata del finanziamento

L’unica condizione richiesta è quella che la rata mensile del prestito non superi un quinto dell’importo della propria retribuzione o della pensione netta mensile.

E’ prevista la stipula di un’assicurazione, a garanzia del prestito, sul rischio vita e sul rischio perdita dell’impiego il cui costo è a totale carico dell’ente finanziatore.
Questo prestito richiede pochissime garanzie, in quanto la garanzia sta nel caso dei dipendenti nel posto di lavoro a tempo indeterminato, per i pensionati invece nell’ammontare della pensione. Così gli Istituti di credito e gli Istituti finanziari non rischiano di non vedersi pagate le rate del prestito,in quanto verranno trattenute o sulla busta paga o sul cedolino della pensione.

Per i Dipendenti

La Cessione del quinto può essere richiesta da tutti i dipendenti con un’anzianità lavorativa minima di 3 mesi.

Per i dipendenti di aziende private viene richiesto il vincolo, a garanzia del prestito, sul TFR accantonato in azienda o presso il fondo pensione. Sarà quindi necessario disporre di un ammontare di TFR accantonato proporzionale alla cifra richiesta.
Il datore di lavoro si occuperà mensilmente di detrarre la rata in busta paga al dipendente e di versarla all’istituto finanziario.

E’ molto conveniente scegliere questo prestito, in quanto:

  • Si può ottenere da un minimo di 5.000€ fino ad un massimo di 60.000€
  • Bastano pochi mesi di anzianità lavorativa
  • Rata fissa, TAN e TAEG fissi per tutta la durata del finanziamento
  • Assicurazione rischio vita e impiego
  • Può coesistere con altri finanziamenti
  • Firma singola
  • Accessibile a chi ha disguidi bancari o cattivi pagatori

I documenti richiesti per effettuare la richiesta, solitamente sono:

Carta d’identità, Tessera sanitaria, Busta paga e Certificato di stipendio per i Lavoratori Dipendenti.

Per i Pensionati

I pensionati, attraverso la Cessione del quinto della pensione, possono avere:

  • Un importo da un minimo di 2.500€ fino ad un massimo di 50.000€ in Convenzione con l’INPS
  • Tempi di erogazione rapidi
  • Acconto sulla cifra richiesta alla firma del contratto
  • Finanziamento possibile fino a 85 anni di età(allo scadere del prestito)
  • Rata e tasso invariati per tutta la durata del finanziamento
  • Assicurazione rischio vita a tutela degli eredi
Il prestito è accessibile a tutti i Pensionati INPS, ex INPDAP, ex IPOST con una Pensione di Anzianità, di Vecchiaia e di Reversibilità. Verranno valutate in alcuni casi anche le Pensioni di Invalidità e/o Inabilità(categoria IO).
Non può richiedere il prestito chi ha una pensione di Invalidità Civile, una Pensione Sociale o Assegno Sociale.

Grazie alla convenzione con INPS potete usufruire di tassi molto vantaggiosi e con molta rapidità. Non dovrete recarvi voi presso l’Ente Pensionistico, ma Directafin si occuperà di tutto. I documenti necessari per la richiesta sono: Carta d’identità, Tessera sanitaria e Cedolino dlla pensione o Obis M e Quota Cedibile.

Simulazioni

Cessione del quinto dello Stipendio

IMPORTO RICHIESTONUMERO RATERATA MENSILETANTAEG
28.000€120305€4.20%5.71%

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate